Caratello – I vini italiani
Deal des Tages

Cantina di Santadi

Produttori: Cantina di Santadi

La Cantina di Santadi è una cooperativa vinicola di grande successo. 200 piccoli viticoltori vengono supportati e coordinati dagli esperti della cooperativa, dando così vita a qualcosa di straordinario. L'impegno per i vitigni autoctoni è certamente parte del successo aziendale. Santadi si trova nella regione del Sulcis, nel sud-ovest della Sardegna. Si tratta di un'area … leggere

La Cantina di Santadi è una cooperativa vinicola di grande successo. 200 piccoli viticoltori vengono supportati e coordinati dagli esperti della cooperativa, dando così vita a qualcosa di straordinario. L'impegno per i vitigni autoctoni è certamente parte del successo aziendale. Santadi si trova nella regione del Sulcis, nel sud-ovest della Sardegna. Si tratta di un'area costiera geograficamente variegata, con terreni sia montuosi che pianeggianti. La costa è a tratti frastagliata e brulla, con scogliere a picco sul mare. Nei tratti più dolci ci sono impressionanti spiagge bianche delimitate da pini e ginepri secolari. Le uve lavorate dalla Cantina provengono esclusivamente da vigneti situati nel raggio di 30 chilometri.

La cooperativa è stata fondata nel 1960. Fino agli anni '80 si è limitata alla produzione e alla vendita di vini sfusi. La situazione è radicalmente cambiata grazie alla collaborazione con l’enologo Giacomo Tachis, che da Antinori aveva già creato vini del calibro di Sassicaia, Tignanello e Solaia. Nel 1984 Santadi ha lanciato il Terre Brune, il primo vino rosso sardo affinato in barrique. Il mercato lo ha accolto con successo ed è ancora oggi considerato il fiore all'occhiello della Cantina di Santadi.

Regione

Sardegna

Website cantinadisantadi.it
torna alla panoramica

Assortimento

Quantità articolo
Prezzo in CHF
50 cl
 
CHF58.00

Galleria

Torna su Torna su